spaziatore

Kits e Medicina Interbion

spaziatore

La sintesi e la secrezione circadiana degli ormoni (in particolare dell'asse ipotalamo-ipofisi-tiroide) sono strettamente interdipendenti, avvengono secondo una sequenza e una ritmicità precisa (legata ai movimenti rotazionali terrestre e lunare) e costituiscono la base del buon funzionamento dell’organismo. 

Le malattie rappresentano l'espressione della perdita da parte dell’organismo della capacità di mantenere questi ritmi (de-sincronizzazione della sintesi e della secrezione ritmica inter-ormonale).

Il mantenimento di una stretta sincronizzazione inter-ormonale basata su interventi atti a prevenire e mantenere tale sincronicità è la base degli interventi di prevenzione e cura delle patologie nella Medicina Interbion.

 

Secondo i miei studi, oggi è possibile prevenire e curare patologie anche gravi intervenendo alla radice del problema: l’obiettivo dei nostri interventi di prevenzione e cura è il mantenimento o il ripristino della sincronizzazione inter-ormonale che porta al riequilibrio del sistema neuro-endocrino, al rafforzamento del  sistema immunitario e al recupero biologico-metabolico del corpo. In tale processo di ri-sincronizzazione neuro-endocrina-immunitaria la ghiandola pineale e la tiroide svolgono un ruolo primario come gestori centrali dei ritmi circadiani.

 

Nel protocollo della Medicina Interbion gli interventi di:

  • Risincronizazione Inter-Ormonale o risincronizzazione neuro-endocrino-immunitaria
  • Neuroimmunomodulazione
  • Riassetto biologico nelle varie patologie 

avvengono mediante l’integrazione di elementi chimico-biologici presenti nei KITS, che contengono preparati a base di molecole naturali  (la cui struttura è già presente in natura, anche se la realizzazione avviene per procedimento di sintesi) in grado di rafforzare il sistema immunitario, contrastare l’invecchiamento e riequilibrare il sistema neuro-endocrino

spaziatore

Disclaimer: Le informazioni qui presenti riguardano rigorosamente il parere del prof. Walter Pierpaoli ed hanno uno scopo informativo ed educativo. Le informazioni presenti intendono supportare, e non sostituire, la relazione esistente tra il paziente/visitatore del sito e il suo medico di riferimento, e in nessun caso possono costituire una diagnosi o intendersi sostitutive di una visita medica. Il prof. Pierpaoli non si assume responsabilità per eventuali conseguenze sanitarie di qualsiasi persona che legga e segua le informazioni contenute in questo sito. Tutti i lettori di questo contenuto, specialmente quelli che assumono farmaci da prescrizione o over-the-counter, devono consultare i loro medici prima di iniziare qualsiasi programma nutrizionale, supplementare o di stile di vita. I contenuti qui presenti sono conformi alle linee guida inerenti l’applicazione degli artt. 55, 56, 57 del nuovo Codice di Deontologia Medica e sono rivolti a pubblico generico.